Rassegna stampa

2019

“Valored” del 5 luglio 2019

Le aziende premiate per il loro impegno ai Diversity Awards 2019

La terza edizione degli LC Diversity Awards, targati LC Publishing Group, ha premiato ieri sera 15 aziende per il loro impegno nella diversità e nell’inclusione.

“startupitalia” del 18 giugno 2019

More Than DIS

Come valorizzare le diversità e far sì che tutti possano mettersi in gioco?
Questa è la sfida di “More Than DIS” , il concorso promosso da Fondazione Italiana Accenture in partnership con Jobmetoo e Make a Cube3 con il contributo di Auticon, FISH e Fondazione Sodalitas.

“Tiscali” del 11 aprile 2019

Fs: “Inclusione e diversità valorizzano aziende e istituzioni”

Promuovere l’inclusione e valorizzare i talenti, anche quelli più nascosti, permette ad aziende e istituzioni di ottenere risultati migliori in termini economici, di competitività e di immagine.

“Greenme” del 23 aprile 2019

Arriva in Italia la prima azienda del mondo che assume solo persone autistiche. Come candidarsi

Sbarca a Milano la prima azienda di consulenza nel settore informatico che assume esclusivamente persone nello spettro dell’autismo. È Auticon, già conosciuta in molti altri Paesi, una società for-profit con finalità sociale che si basa su un’unica filosofia: l’autismo non è un errore di sistema, ma è un diverso sistema operativo.

“Webeconomia” del 11 aprile 2019

Chi è Auticon, l’azienda che assume solo consulenti con autismo

Arriva anche in Italia, Auticon, fornitore internazionale di servizi informatici (IT). Parliamo di una società for-profit con finalità sociale. La quale offre consulenza nel settore informatico ad aziende medio-grandi ma anche multinazionali. E che sta balzando agli onori delle cronache per il fatto che assuma, per la figura di consulenti, persone nello spettro dell’autismo.

“Affari italiani” del 06 aprile 2019

Auticon, il gruppo internazionale che assume giovani autistici

Capacità straordinarie come analisti informatici.

“Fortune edizione italiana” del 05 aprile 2019

Auticon in Italia, la società con i consulenti autistici

Trovare un posto di lavoro è spesso difficile, ma ci sono delle persone per cui lo è molto di più. Se è vero, infatti, che il tasso di disoccupazione dei disabili è 4 volte più alto dei normodotati, nel caso dell’autismo la situazione diventa ancora più critica. L’inserimento sociale e lavorativo delle persone con autismo è ritenuto così complesso che, secondo una indagine Censis, solo una persona su 10 con disturbo dello spettro autistico trova oggi lavoro, e quasi tutti nei settori dell’agricoltura e del giardinaggio.

“Il Sole 24 ore” del 02 aprile 2019

Sbarca in Italia Auticon, società che assume solo i talenti dell’autismo

TRA I SOCI BRANSON (VIRGIN) E LA FAMIGLIA PORSCHE

“Corriere della Sera” del 02 aprile 2019

Auticon, società IT, apre in Italia e recluta solo ragazzi autistici

Capacità cognitive particolarmente sviluppate e speciali adatte agli ambiti scientifici e tecnologici, notevole attenzione ai dettagli e agli errori sono alcune delle preziose caratteristiche di cui sono dotati gli ‘autistici’. Motivo per cui la società Auticon, fornitore internazionale di servizi IT, fondata a Berlino nel 2011, ora presente a Londra, Parigi, Tolosa, negli USA, in Svizzera ha deciso di scegliere solo collaboratori nello spettro dell’autismo. Oggi in occasione della giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo annuncia la sua apertura in Italia.

“Open Online” del 02 aprile 2019

«Le fate hanno rubato i nostri bambini»: il viaggio di Open nell’autismo con Chiara, Giada e Roberto

In occasione della giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo, tre storie per conoscere un mondo lontano e vicinissimo: troppo spesso incompreso.

“Repubblica” del 02 aprile 2019

Apre a Milano Auticon, l’azienda che assume solo autistici: e cerca consulenti

E’ la prima sede italiana. La filosofia: “l’autismo non è un errore di sistema, è un diverso sistema operativo”.

“Vanity Fair” italiano del 23 febbraio 2019

L’azienda che «scommette» sull’autismo

Un posto di lavoro sereno, dove si concedono permessi per l’ansia, stanze buie e cuffie per isolarsi dai rumori esterni: «Auticon» si occupa di promuovere i talenti delle persone nello spettro autistico ed è sbarcata anche nel nostro Paese.

Sembra una normale azienda come tutte le altre, invece Auticon utilizza quasi esclusivamente personale con autismo per la produzione di progetti di altissima qualità: testano e sviluppano software, correggono bug e si occupano perfino di cybersecurity.

“The New York Times Magazine” del 24 febbraio 2019

The Future of Work – Open Office

auticon goes one step further; it is an office where people who have autism are a majority. Employees on the spectrum do not make up a pod within a company; instead, they define the predominant culture.

BBC News del 2 gennaio 2019

The firm whose staff are all autistic

On first inspection it seems like any other Los Angeles-based company, with tasteful art on the white walls and calm-inducing diffusers dotted about.

Peter describes the working atmosphere as “quiet, but fun”, and especially likes the fact that there is no pressure to socialise, while Evan says of his employers that they are “very accommodating and understanding”. Brian describes his office as “unique”.

Auticon is one of only a handful of companies that cater exclusively for employees who are on the autistic spectrum.