Informazioni su auticon

auticon è un fornitore internazionale di servizi IT e la prima azienda in Italia ad impiegare esclusivamente persone nello spettro dell’autismo come consulenti IT. Siamo estremamente orgogliosi della nostra cultura del lavoro inclusiva dell’autismo: valorizziamo ogni nostro dipendente per i suoi punti di forza e talenti individuali e forniamo una qualità eccezionale ai nostri clienti.

I consulenti auticon sono assegnati a progetti dei clienti che corrispondono alle loro competenze e lavorano nel team di progetto del cliente. Nella nostra esperienza, l’inclusione di professionisti autistici in team di progetto neurotipici apre nuove
prospettive e migliora significativamente  le prestazioni lavorative. Tutti i consulenti auticon e i nostri clienti sono supportati nel loro lavoro quotidiano dai nostri Job Coach e Project Manager appositamente formati.

Fatti e cifre

  • > 250 dipendenti in tutto il mondo
  • ~ 170 consulenti
  • 15 uffici in
    • Italia
    • Germania
    • Regno Unito
    • Francia
    • Svizzera
    • USA
    • Canada
  • > 270 progetti

La nostra visione

Le qualità delle persone autistiche rappresentano un enorme vantaggio competitivo nel campo delle tecnologie dell’informazione. Il nostro modello di business che a sua volta produce benefici continui per le persone nello spettro dell’autismo, per l’economia e per la società.

L’idea

Nel 2007, ad uno dei figli del fondatore di auticon, Dirk Müller-Remus, è stato diagnosticato l’autismo. Durante una visita al gruppo di auto-aiuto “Autismo e lavoro”, 20 persone con autismo di età compresa tra i 25 e i 50 anni hanno parlato
della loro carriera professionale. Nonostante una buona formazione scolastica, erano tutti disoccupati. Anche in Italia,
oltre il 90% delle persone autistiche è disoccupato. Per Dirk Müller-Remus, questa consapevolezza e la percezione
pubblica dell’autismo come un deficit sono state la scintilla iniziale per la fondazione di auticon.
Sostenere le peculiarità delle persone autistiche nei progetti informatici è ciò che facciamo dal 2013, con i nostri 250
dipendenti tra cui più di 200 persone nello spettro dell’autismo in Italia, Germania, Inghilterra, Francia, Svizzera e Stati
Uniti e Canada, combinando in questo modo obiettivi economici e sociali.

La nostra missione

Le persone nello spettro dell’autismo possono fornire un contributo significativo al successo e alla qualità dei progetti
informatici aziendali, con prestazioni eccellenti. Ma on trovano lavoro semplicemente perché molte aziende non sono
preparate ad includere la loro diversità.
La mission di auticon è di cambiare questa situazione: siamo convinti che i punti di forza e le competenze cognitive
specifiche di molte persone autistiche siano economicamente e socialmente utili e troppo preziose per lasciarle inattive.

Aree di intervento

  • Testing e Qualità del software
  • Analisi dei dati
  • Sviluppo e migrazione del software
  • Compliance & Reporting

Job Coach e Project Manager appositamente formati accompagnano i nostri Consulenti nel loro lavoro quotidiano e nei loro progetti.

Job Coach

  • Analisi dell’ambiente di lavoro del cliente e dei requisiti di progetto e adeguata preparazione del Consulente
  • Team briefing con il cliente sull’autismo
  • Discussione preliminare con il team sui punti di forza e sulle caratteristiche individuali del Consulente
  • Identificazione di ciò che può causare inutili stress sul posto di lavoro e strategie di prevenzione
  • Supporto nella pianificazione e nell’esecuzione del viaggio di andata e ritorno dal lavoro
  • Abilitazione delle regolazioni nell’ambiente di lavoro, se necessario e/o possibile
  • Mediazione del feedback tra cliente e Consulente – tipo e quantità di supporto che il Consulente può decidere da solo
  • Qualsiasi altro tipo di supporto individuale, se necessario

Project Manager
I nostri esperti Project Manager guidano i nostri consulenti in questioni tecniche e professionali e li supportano nel loro sviluppo. L’attenzione è sempre rivolta ai punti di forza e agli interessi individuali.